10% di sconto, novità e promozioni esclusive. Entra nel mondo di Flexie!

Qual è la confezione giusta per tè e tisane?

In commercio esistono numerose tipologie di tè e tisane, perfette per tutti coloro che amano gustarsi un buon pomeridiano, oppure prepararsi una tisana alla fine di una giornata di lavoro. Per creare e offrire degli infusi di ottima qualità, però, non basta focalizzarsi sugli ingredienti e la miscela perfetta, bisogna anche pensare attentamente a quale confezione utilizzare.

Soprattutto se si producono tisane e tè sfusi, ossia non confezionati nelle tradizionali bustine monodose, bensì in buste al cui interno si trovano direttamente le erbe da mettere in infusione, è fondamentale scegliere un packaging di qualità, in grado di conservare tutte le caratteristiche e i benefici del prodotto dal produttore alla tazza.

Anche nel caso dei più classici tè e tisana in bustina, comunque, è importante selezionare con attenzione in quale confezione inserirli, per essere certi che non si modifichino le caratteristiche organolettiche del prodotto a causa dei suoi principali nemici:

  • la luce: può provocare tutta una serie di reazioni chimiche in grado di rovinare le erbe che compongono tè e tisane;
  • il calore, l’umidità e l’aria: possono favorire il processo di ossidazione degli ingredienti, che – benché naturale – può invece essere ritardato.

Il packaging ideale deve riuscire a proteggere i preparati da questi fenomeni naturali ed è per questa ragione che insieme andremo a capire quali sono le caratteristiche a cui fare attenzione e che rendono perfetta una confezione per tè e tisane.

Le proprietà di un perfetto packaging per tisane e infusi

Essendo prodotti alimentari, gli infusi devono essere imballati in confezioni che rispettino i rigidi standard delle normative vigenti in materia di alimenti.

Per questo è bene verificare che i materiali del packaging possiedano una certificazione di conformità al contatto alimentare; in questo modo si eviterà di rilasciare agenti nocivi all’interno della busta, che possono interagire con le erbe e creare gravi conseguenze per la salute dei consumatori.

Sempre restando nell’ambito dei materiali, una busta per tè o tisane deve essere in grado di assicurare:

  • una protezione ottimale contro l’ossigeno e l’umidità; questo per evitare la formazione di muffe e funghi. In tal senso, le buste di Flexie sono dotate di una barriera di plastica del tipo EVOH, che riveste l’interno dell’involucro e che protegge le erbe dal contatto con l’aria;
  • un perfetto isolamento contro l’azione dei raggi ultravioletti, che favoriscono i fenomeni di ossidazione, andando così a indebolire l’aroma, il profumo e le proprietà delle foglie e delle erbe sfuse. Particolarmente adatto per il tè, l’alluminio è in grado di proteggere dal calore e dall’esposizione al sole, mantenendo intatte le proprietà organolettiche dell’infuso;
  • una robustezza e una perfetta sigillatura, che duri nel tempo e che eviti che l’aria vada ad interagire con il contenuto delle buste. Per garantire questo Flexie utilizza un processo di termosaldatura, automatico o manuale, che lavora a temperature comprese tra 160 e 180 gradi; il tutto per preservare le proprietà delle erbe e per evitare che le buste si deteriorino nel tempo durante il loro utilizzo.

Quali sono le finiture più adatte a una busta per infusi?

Oltre che pensare al lato funzionale, occorre anche che una busta per tè e tisane sia bella da vedere: infatti, un buon processo di marketing passa anche attraverso la scelta di un logo o di una grafica che vada a identificare il prodotto con l’azienda che lo produce, ma soprattutto con le richieste del mercato.

Le buste piatte e i doypack di Flexie, disponibili in vari formati, possono essere personalizzate sul fronte, sul retro e sul fondo con grafiche di qualunque tipo; inoltre è possibile applicare alle confezioni:

  • finiture lucide, dall’aspetto brillante e vivace;
  • finiture opache, più eleganti e adatte a prodotti dallo stile sofisticato;
  • effetti metallizzati, da applicare solo su alcune zone, oppure sull’intera superficie. L’effetto sarà di grande impatto e catturerà facilmente l’attenzione dei clienti;
  • finestrature trasparenti di ogni forma e dimensione, per far vedere agli acquirenti la qualità delle erbe e convincerli subito della bontà del prodotto.

Una volta scelte le finiture e le grafiche, si può decidere di usufruire del servizio di stampa multi-soggetto di Flexie, grazie al quale è possibile applicare fino a 20 grafiche sulle buste appartenenti allo stesso ordine. In questo modo, si arriva a creare la propria linea di tè e tisane con packaging diversi a seconda della tipologia degli infusi.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

No products in the cart.